Friday, 23 November 2012

Ho bisogno del vostro aiuto... (Blogger again!)

Blogger non mi fa più caricare le foto. Dice che il mio 1GB di foto gratuite è terminato.


La prima domanda è: da quando in qua c'è un limite? Io non ne ero al corrente, ammetto l'ignoranza.
La seconda invece è: quindi secondo loro da oggi in poi per caricare le MIE foto devo pagare, invece se le prendo dalla rete sono gratis? Bah...

Ho provato a cliccare su picasa e, con mia sorpresa, ci ho trovato non solo tutte le foto postate fino ad ora ma pure quelle mai pubblicate, o addirittura rimosse. Per non parlare di svariati doppioni della stessa foto.
La cosa divertente è che non riesco a cancellare nessuna foto dall'archivio picasa (inoltre, ho cercato informazioni e pare che cancellando una foto da picasa questa venga cancellata non solo dal blog ma anche dal tuo pc, cosa che non mi preoccupa perché in questo pc non ci sono quelle foto, ma comunque mi pare una cosa assurda, e anche mica tanto giusta! E la mia privacy? Il mio diritto di tenere le MIE foto nel MIO pc dove è finito? Poi ovviamente mi dispiacerebbe vedere le foto sparire dal blog...)

Poi cercando informazioni leggo , per esempio, che lo spazio diventa infinito per gli utenti di google+.
Ma io non voglio essere utente di google plus, e  questi mezzucci mi stanno proprio sul culo!
Devo chiudere il blog? O cambiare piattaforma e passare a wordpress?
E in ogni caso, io ho pochissimo tempo da dedicare a queste cose già quando tutto funziona bene, immaginatevi se devo anche sbattermi per cambiare tutto...

A voi è capitato? E nel caso, come avete risolto?
A me sinceramente di pagare (non so nemmeno quanto sia la cifra) per postare delle foto fatte alla cazzo non va proprio. Allora piuttosto investo in un dominio, se proprio ho voglia di buttare via dei soldi.

20 comments:

  1. A me ancora non è capitato, ma ho visto che altre bloggamiche hanno lo stesso problema. Su FB ho visto diversi post con relative indicazioni per risolvere il problema. Non sei nel gruppo dell'MTChallenge su Facebook? Comunque concordo che queste coercizioni a farti spendere soldi sono davvero scoccianti....Spero che tu riesca a risolvere, purtroppo le mie conoscenze nel campo sono troppo limitate per esserti di aiuto. Un bacione, pero', te lo mando lo stesso.

    ReplyDelete
  2. No, non ho un account su FB (lo detesto ^^) per cui non ho accesso a niente di tutto questo :-/
    Ti ringrazio pero'per la risposta e soprattutto per esser passata qui a dar manforte!
    Un bacione grosso anche a te :-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. allora ti copioincollo quello che si son detti loro, se posso...spetta!

      Delete
    2. Non c'e' niente che ti possa essere utile, dicono di caricarle su picasa o su altri siti del genere e poi importarle da lì, ma non credo che ti risolverebbe il problema, giusto? boh....

      Delete
  3. Non ho un blog.
    Non ho un account su FB.
    Non ho un account su Twitter.

    Mi chiedo: ma esisto?!

    A parte ciò ti sono vicina...!

    ReplyDelete
  4. @ Viro': tu esisti eccome, grazie al Cielo! Non c'è blog, FB, Twitter che tenga; Fanculo i social :!-D
    Grazie per il supporto morale, aiuta parecchio!

    @ Roberta: grazie mille, sei davvero un tesoro!
    Purtroppo le foto sono già automaticamente caricate su Picasa (anche questo non lo sapevo, pensavo si potesse scegliere se prenderle dal pc o se caricarle li', e credevo di aver scelto di prenderle dal pc, invece non è cosi'... tutto quel che posti va a finire in picasa ed occupa spazio)
    Comunque se poi si è costretti a caricare le foto prima altrove per poi postarle qui, sai che comodità? Voglio dire, diventa un lavoro a tempo pieno, se tieni conto che prima ancora devi trasferirle dalla macchina fotografica al pc e cosi' via!
    Ti fanno passare veramente la voglia...

    ReplyDelete
  5. Omammamia...questa cosa di Picasa non la sapevo. Adesso vado a controllare...però a me ancora non è successo, ma mi sono ritrovata google+ (non chiedermi come) quindi se tu dici che questo tipo di account non crea problemi, spero che non mi succeda. Onestamente ti dico che sto pensando di aprire un mio sito. Se solo trovassi un dominio libero visto che dopo 27 minuti che è nato Andate con gusto, sia il .it che il .com erano già stati comprati! E' un mondo difficile, e vita intensa....me cago en blogger!
    Tieni duro. Pat

    ReplyDelete
  6. @ Patty: guarda, io vedo in alto a sinistra il logo di google+ con un numero vicino, io non mi sono mai iscritta e in più visto che mi si presenta questo problema direi di non essere fra di loro (ma non si sa mai eh!)
    Google+ è una sorta di facebook ed io non ne voglio far parte.
    Questo perché, pur rispettando le scelte altrui, quando si tratta di me voglio essere io a decidere. I cazzi miei li racconto a chi voglio io, e di persona. Inoltre, sono in grado di tenere a mente e di distinguere (senza dover inserire in elenchi separati) chi considero amico e chi considero conoscente, o chi frequento solo per motivi di lavoro, non solo perché sono cavoli miei, ma anche perché trovo tristissimo dover catalogare per iscritto, o etichettare, le persone che conosco, e questo solo per essere far contenti loro! Ho fatto i compiti, sono andata a vedere cosa è Google plus e non mi interessa farne parte E se un giorno volessi far parte di un social di questo tipo, vorrei avere la libertà di scegliere, e non essere obbligata a farlo solo per poter postare le foto sul blog.
    Ma stiamo scherzando?
    Penso anche io che il dominio sia la scelta migliore alla fine, anche se poi ovviamente ci sono i costi da sostenere (pare che poi la cifra non sia mai quella di partenza ma che spesso aumenti più del doppio quando arriva il momento di pagare, ma sono solo voci, non so dirti se la cosa sia vera o meno...)
    In ogni caso, vale la pena informarsi, sarà sempre meglio che stare col fiato sospeso con la paura di non poer più postare mezza foto.
    Grazie di tutto e un bacio!

    ReplyDelete
  7. @ Stefania: è quello che stavo provando a fare infatti... ma che palle pero'!^^
    Grazie! Mi sa che forse possa essere la soluzione meno dolorosa :-)

    ReplyDelete
  8. che palle si, mi tengo per me i vcommenti, sti mangiasoldi buoni a nulla ora metteranno a pagamento pure il pensiero...
    a me è capitato 2 gg fa, e di foto ne ho poche e davvero leggere, idem, non mi cancella niente da picasa, ma guarda un'pò che strano....
    Si, su flickr va, ma è una tragedia, me ne carica una sola per post e poi non riesco a spostarla dove voglio ne a ridimensionarla, aiutamiiii!!!

    ReplyDelete
  9. Ecco, giusto l'informazione che mi serviva! Quindi, come temevo, flickr è una tragedia.
    E poi, guarda un po' che strano, stiamo consumando la memoria tutti nello stesso periodo?
    Io è meglio che stia zitta, ma vien veramente voglia di chiudere baracca.
    Capisco che la memoria non possa essere infinita, ma almeno la possibilità di gestirla eliminando il superfluo uno dovrebbe averla, invece no.
    Se scopro come fare ti avviso immediatamente!
    E grazie per l'aiuto :-°

    ReplyDelete
  10. Non so blogger ma per Picasa so qualcosina: picasa raccatta TUTTE le foto del PC e quindi devi bloccare l'importazione in PICASA normale e non sul WEB ALBUM - Non mi ricordo da dove si faccia, credo da opzioni ma non sono sicura. Io mi sono ritrovata con tutte le copertine dei libri che erano nella biblioteca di calibre visualizzate su picasa...
    Controlla se le hai nel web album ed allora comincia a cancellare ma solo dal web album.
    Controllo domattina e ti so dire

    ReplyDelete
  11. è capitato anche a me proprio ieri, in contemporanea, guarda un po', ad altre blogger con cui sono in contatto.
    Ho controllato ed in realtà il mio spazio gratuito era occupato all'88%, quindi per niente esaurito. E come te ho provato a fare spazio eliminando foto inutili ma non cambia nulla, la capacità non aumenta.
    Le soluzioni che mi hanno suggerito in rete sono o pagare l'upgrade che richiede blogger (mi sembra intorno ai 3 dollari al mese) o entrare in google+, perchè caricare foto da altri archivi che non siano picasa sembra essere difficile ed estenuante.
    Come te non ho alcuna intenzione di pagare alcunchè, ne di iscivermi ad un social a tutti i costi. Qualcuna ha un marito esperto di informatica che risolve il problema al posto suo... ma al momento per me un marito risulterebbe un investimento un po' impegnativo!
    Il vero problema è che di computer non so una beata cippa... Ma che costi reali ha aprire un dominio? Perchè a questo punto magari un marito no ma qualche conoscenza che di mestiere fa siti, magari contattata in gruppo per ottenere un forfait...

    ReplyDelete
  12. @ Silvia: ti ringrazio tantissimo! Non sapevo che Picasa infilasse il naso nella vita di tutti noi in questa maniera.
    Appena ho un attimo di tempo faccio i controlli da te suggeriti e vedo un po' cosa riesco a fare, anche perché a me ieri la funzione "cancella" non me la dava proprio.
    Grazie ancora di tutto, sei stata davvero d'aiuto!

    @ Acquaviva: ma guarda caso, che coincidenza, tutti nello stesso periodo...
    Cerchero' di informarmi per quanto riguarda il dominio e tutto quel che comporta (il problema è che sono a Parigi al momento, ma poi saro' a Londra ed il mio esperto di informatica di fiducia è a Pescara!E lui a tempo libero, in questo periodo, è messo peggio di me!) pero' appena riesco a spiegargli la situazione vedo un po' se ha qualche consiglio da darmi e a quel punto ti avviso subito.
    Grazie ancora e un bacione!

    ReplyDelete
  13. Ciao, ti conosco solo ora, con questo problema che mi si era presentato circa 2 mesi fa. Ti racconto brevemente la storia: quando mi è successo, mi è stato detto di caricare le foto con una risoluzione inferiore, in modo che occuupino poco spazio. Questo è durato 2 mesi, poi, voglia o non voglia, il giga lo occupi. Venerdì mi si è presentato lo stesso problema, ormai il giga era pieno; ho consultato un amico programmatore, ha provato a verificare la situazione con blogger e picasa e si è giunti alla conclusione, che superato il giga, per avere lo spazio , e si tratta di un grande spazio, si passa a 25giga, una vita direi, l'unica è pagare i 3 dollari al mese tramite carta di credito che mensilmente verranno prelevati. Questo perchè google dice che "fino a che occupi 1 giga, vuol dire che il tuo è un passatempo, oltre è quasi un lavoro". Traduzione più o meno fatta, io ho acquistato lo spazio, non c'è altra soluzione se si vuole proseguire...... Spero di esserti stata utile, mi aggiungo ai tuoi lettori, così non ti perdo di vista.... Se vuoi contraccambiare ti aspetto! Un abbraccio e buona domenica!

    ReplyDelete
  14. @ Speedy: grazie mille!!!
    Io sto sperimentando Flickr e mi sembra che per il momento possa essere la soluzione più indolore e veloce, poi vedro' che fare...
    Ah, veramente google dice che fino ad 1 Giga è passatempo e dopo è quasi un lavoro? Beh allora voglio essere pagata :-P

    Sei stata utilissima e ti ringrazio ancora per tutto! Ora passo a salutarti ;-)

    ReplyDelete
  15. non ho letto tutte le risposte, ma in pratica blogger ti carica qualsiasi immagine tu abbia caricato su un account picasa; picasa ha un limite di spazio, per cui, una volta superato in teoria dovresti pagare per allargarlo. In pratica, ti consiglio di perdere un po' di tempo nella pulizia delle foto superflue da picasa ;)

    ReplyDelete
  16. @ Fed: eh magari fosse cosi' semplice!
    Ai tempi in cui avevo aperto il blog avevo scelto di non archiviare le foto su picasa, ma evidentemente avevo ben poco da scegliere visto che non è andata cosi'.
    Non posso fare pulizia delle foto superflue perché non mi viene offerta la possibilità di farlo, in più non ci sono cosi' tante foto da dover svuotare... è pieno pero' di doppioni, quello si'!

    Grazie comunque ;-)

    ReplyDelete