Tuesday, 25 October 2011

God Save the Cook


Visto a Parigi negli scaffali della Fnac (Les Halles)



Anche i Francesi lo hanno capito, che noi Britannici siamo superiori anche in cucina
(Zeb DO NOT read!)




In confidenza: non l'ho ancora comprato ma mi sa che prima o poi cederò, è qualche mese che gli faccio la corte, è ben fatto, ormai l'ho sfogliato fino alla nausea!
E' tempo di portarlo via mi sa...
Anche solo per la soddisfazione di avere un libro in Francese che celebra con alte lodi la cucina Inglese!

BWHAHAHAHA

(Ho un fidanzato Francese che è troppo un santo, devo ammetterlo!)

16 comments:

  1. e noi, quando le scriviamo le lodi alla cucina inglese, in rigoroso zeneize? E copertina rossoblu, ovviamente...:-))))
    bentornata!
    ale

    ReplyDelete
  2. Leggevo della superiorità della cucina inglese...e mi è uscito lo stesso sorrisino che hanno tirato fuori Sarkozy&Merkel quando gli chiedevano del nostro premier...:P ahahahahahaha

    ReplyDelete
  3. qui quel libro non l'ho visto, mi hai incuriosito...buona giornata...

    ReplyDelete
  4. Per motivi personalissimi quel libro mi servirebbe esporlo in libreria per ogni volta che ho un certo tizio a cena...

    ReplyDelete
  5. Devo dire che io, che ho sempre guardato con altezzosità alla cucina inglese, da quando frequento Alessandra l'ho invece scoperta, ed è stata una piacevolissima sorpresa!!! Non parliamo poi del mio matrimonio virtuale con Paul... :-D abbinamennti da urlo e ricette sensazionali!!! Tutto questo per dire una cosa sola: THAT BOOK MUST BE MINE!!!! (una curiosità: in che linqua è scritto? ^_^)

    ReplyDelete
  6. "God Save the Cook", but they just don't say who :P Maybe a foreign cook who went to live in England and is despaired? I'm sure this is not even a cookbook, it's an horror story or at the very least, a suspense novel :))

    Joking aside, even if it still has a bad reputation abroad, the quality and variety of food in England improved greatly over the past few years, but they owe a lot of thanks to foreign countries, like India.
    And I owe of lot of thanks to England for making my belly full everytime we go there :D

    PS: Yes, I am a saint! Zeb, santo adesso!!

    ReplyDelete
  7. grazie per Biran, Brian fa sempre piacere, ma ai britannici superiori a qualsiasi altro popolo in cucina non crederò mai.

    ReplyDelete
  8. Concediamogli qualcosa sui dolci, via... Per il resto, perché? esiste una cucina british???

    ReplyDelete
  9. ah hai il fidanzato adesso capisco :-)))) dio certo celebrare la cucina inglese, negli ultimi anni è migliorata molto, magari ci fai qualcosa per farci ricredere della cucina inglese

    ReplyDelete
  10. @ Ale: è un'idea grandiosa, parliamone! Sul serio :P

    @ Gambetto: ero convinta avresti tirato fuori la salsa alla menta e invece ahahahahahhahaha :-DD
    Un giorno ti ricrederai sulla cucina Inglese, ed io e Ale godremo come ricci!!!

    @ Chiara: non so se arriverà mai in Italia, il libro è in Francese e parla di cucina Inglese, forse è troppo per il mercato Italiano :-DDDD
    Ma potrei sbagliarmi!
    In ogni caso su amazon.fr lo hanno :-)

    http://www.amazon.fr/God-save-cook-Julie-Schwob/dp/2317000030/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1319563059&sr=8-1

    @ Araba: come sopra, su amazon.fr lo trovi, e fossi in te investirei sul libro, anche solo per vedere la faccia del tizio di cui parli :-D

    ReplyDelete
  11. @ Mapi: ma infatti sai qual è il problema? E' che sono tutti convinti che la cucina Inglese non esista, invece esiste eccome ed ha lunghe tradizioni. Peraltro non è neppure una cucina semplice, ci sono piatti che richiedono una lavorazione quasi sfiancante!
    Ma tu ormai sei sposata con PAUL, che te lo dico a fare??? :P
    Il libro è in Francese!

    Nel caso ti fossi persa il link nei commenti precedenti, eccoti quello di amazon.fr nel caso ti interessasse ;-)

    http://www.amazon.fr/God-save-cook-Julie-Schwob/dp/2317000030/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1319563059&sr=8-1

    @ Zeb: you'll pay for what you've just said (I'm not able to do that face with the keyboard, but you know which one I mean :P)

    No, no, British kitchen didn't improve, it was already great at start SGRUUUUUNT!

    It's true, they owe a lot to foreign countries, but THOSE foreign countries own THEM a lot (for making their kitchen famous and more creative) :P

    ReplyDelete
  12. @ Fed: ti farò ricredere sulla Inglese e, a parte gli scherzi, magari non superiore a qualsiasi altra cucina al mondo (e comunque io parlavo dei Francesi :P) ma sicuramente ingiustamente non considerata, o giudicata male a priori ;-)

    @ Francesca: so che è difficile da credere, ma la cucina Inglese esiste, il problema è che non è molto conosciuta ;-)

    ReplyDelete
  13. a me la fantascienza continua a non dire niente...

    ReplyDelete
  14. Penso che la cucina italiana sia la migliore di tutte ma in ogni nazione le tradizioni culinarie sono tutte da scoprire ..c'è sempre qualcosa di buono da trovare e assaggiare!!
    Baci

    ReplyDelete
  15. Dopo quella italiana, obviously!
    Però lo predico da tempo e mi guardano storto... ma ogni volta che faccio qualche piatto inglese si leccano i baffi! YEAH!

    ReplyDelete
  16. @Muscaria: no, non si è capito il senso della mia frase, il senso era una cosa come: non esiste al mondo cucina inferiore a quella inglese :D con tutto che lo sai, apparte rivalità geopolitiche a me la terra d'Albione piace per tantissime altre cose, ma la cucina (e la regina) NO!

    ReplyDelete