Wednesday, 8 June 2011

In Italia si vuole l'uovo, il culo caldo e la gallina

 

Grazie Trap!!! Grazie di esistere!!!!
Tu non ci deludi mai.





Da La Gazzetta:

I "trapattonisti" fanno notare che la metafora non è nuova, Trap l'aveva usata nove anni fa al Mondiale nippo-coreano quando era c.t. dell’Italia. Per i giornalisti irlandesi però è stata una rivelazione: ridevano come pazzi e Manuela Spinelli, interprete personale di Trapattoni, brianzola che vive a Dublino, non sapeva come uscire dall'imbarazzo. Domanda sull’ennesimo scandalo del calcio italiano. Risposta duplex del Trap. In italiano: "Gli italiani vogliono avere l'uovo e la gallina col culo caldo, ma la gallina, fatto l'uovo, dice coccodé e se ne va". In inglese: "When says coccodé, she goes on". La povera Manuela ha cercato di salvarsi in corner con un detto britannico: "Gli italiani vogliono la torta e vogliono mangiarla" Gli irlandesi hanno preteso la traduzione letterale e "Manu" se l'è cavata così: "The egg, the chicken and hot bum". Ovazione nella sala stampa dello stadio Sclessin. Poco prima Trapattoni aveva citato la canzone nazionale dell’isola verde per dire che è lunga la strada verso l'Europeo 2012: "It's a long way to Tipperary". Il Trap show riempie sempre le sale.

E già che ci siamo non possiamo non riguardare questa:



STRUNZ!

Ma pure in Portoghese non scherza eh!




Ed infine la conferenza stampa in Inglese:



Il Trap non lo ferma nessuno, sarebbe in grado di dire quel che vuole anche in Swahili!


12 comments:

  1. hahahahahah ti adoro e il trap è strepitoso

    ReplyDelete
  2. ma... quanto è stata ganza la traduttrice?!

    ReplyDelete
  3. Io lo adoro. E' la dimostrazione che non parlando alcuna lingua si puo' arrivare ovunque!!!! :-)

    ReplyDelete
  4. Grande Trap!E'troppo avanti!!!La sua traduttrice avrà sempre il suo bel da fare!Hihihi!Bacioni!

    ReplyDelete
  5. @ poverimabelli: il trap è uno di noi :P

    @ acquaviva: vero? Stupenda! Stava per schiattare dal ridere, ed ha tradotto alla lettera!

    @ araba: come si fa a non adorarlo? C'è da andarne fieri di uno come lui :-D

    @ Ka': uno dei lavori più invidiati al mondo secondo me! Io pagherei per diventare la sua traduttrice :P

    ReplyDelete
  6. Io voglio sentirlo parlare francese al meno una volta nella mia vita! STRUNZ!! :))

    ReplyDelete
  7. Fantastico! Ahahah!!
    Selezione spettacolare! ;)

    Francesca

    ReplyDelete
  8. @ Zeb: WTF!!!! :-DDDD
    Your Italian is amazing!

    @ Francesca: è lui che è uno spettacolo vivente :P

    ReplyDelete
  9. Ciao,
    ti invito a partecipare al mio primo contest:
    http://bouquetdifantasia.blogspot.com/2011/06/cena-lume-di-lampadina-il-mio-primo.html

    Ti aspetto.
    un Sorriso...

    ReplyDelete
  10. Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo...ma mi sa che é andato a studiare lí dove hanno spengiuto la luce e ci sono tanti necks....:DDDDDDDDDDDDD Baci

    ReplyDelete
  11. ...ho la netta sensazione che abbia seguito molti dei corsi di lingua per I stranieri organizzati nella mia scuola...!

    Virò

    ReplyDelete
  12. @ Sorriso: benvenuta e grazie per l'invito! ;-)
    Passo a trovarti!

    @ Glufri: ma sai che hai assolutamente ragione? Fortunatamente lui il neck non l'ha perso :P

    @ Virò: è verooo!!!!!!!! Virò, tu sei il faro delle nostre menti :-DDD

    ReplyDelete