Monday, 4 October 2010

Orzo, Radicchio Trevigiano, Banana, e Pepe Bianco



Non fate quella faccia, vi assicuro che l'abbinamento banana, orzo, radicchio trevigiano, e pepe bianco, funziona davvero!

Sto scrivendo questo post con una mano e mezza perché credo di avere un'epicondilite in corso (evvaiiiiiii!!!)
In poche parole, ed usando una terminologia prettamente medica: male porco al gomito, e le ultime tre dita della mano addormentate.
Gomito del tennista, gomito dello scrittore, gomito del cialtrone.
Io non gioco a tennis, traete voi le conclusioni.



Come è nato questo piatto?
Facile! Mi mancavano gli ingredienti che volevo utilizzare.

Un paio di banane mi facevano gli occhi dolci dal cestino della frutta, il radicchio trevigiano mi mandava segni inequivocabili di volontaria partecipazione... secondo voi cosa avrei dovuto fare???

 Ingredienti:
 (niente dosi, tutto ad occhio, e a vostro piacimento)


- Orzo perlato
- Radicchio Trevigiano
- Cipolla
- Scalogno
- Brodo Vegetale
- Banana (mezza per persona)
- Olio evo
- Pepe Bianco



Soffriggete cipolla e scalogno con olio d'oliva.
Tagliate a striscioline il radicchio e buttatelo in mezzo al soffritto, così che appassisca anche lui insieme alle sue amiche liliaceae.
Aggiungete l'orzo, e tostatelo come si fa per il risotto.
Sempre seguendo il procedimento del risotto, aggiungete il brodo un po' alla volta, mescolando il tutto con l'immancabile cucchiaio di legno.

L'orzo cuoce indicativamente in un quarto d'ora o poco più. Dipende anche dal tipo di orzo che acquistate.
Quando siete a metà cottura, è giunto il tempo di far partecipare a questo gioco anche la banana.

Per ogni persona userete mezza banana, e di questa mezza banana, metà andrà tagliata a fettine sottili e gettata senza pietà nella pentola (io in realtà, se lo preparo per poche persone, lo preparo in una grossa padella)

Gran parte della banana tagliata in questo modo si scioglierà in cottura, rendendo così il piatto anche più vellutato.

Una volta arrivati a fine cottura, tagliate il resto della banana a fette leggermente più spesse ed aggiungetele al resto.
Mescolate bene il tutto, aggiungete il pepe bianco, spegnete il fuoco, e servite!



Buona giornata a tutti, a chi ha lottato contro un luglio malefico, a chi ne sta ancora pagando le conseguenze, a chi sta ancora cercando la colatura di alici, a chi l'ha già trovata e ci si fa la doccia ogni mattina, a chi semplicemente vorrebbe inziare bene la settimana.
A tutti noi cialtroni che, in un modo o nell'altro, ci alziamo sempre in piedi mostrando il dito medio al mondo, di default.

Have a good day!

28 comments:

  1. Io non mi scompongo assolutamente, dovresti vedere cosa riesco a mettere insieme nelle mie insalate :-)

    E buona ripresa!

    ReplyDelete
  2. non giochi a tennis, quindi o gomito dello scrittore o gomito del cialtrone.
    però, nonostante l'epicondilisi, ti funziona ancora il dito medio: e quindi, che cialtronaggine sia, in"barba " a tutto il resto.
    io però cercherei al "colatura di balena", che mi sembra più appropriata :-)
    e comunque,il genoa ha vinto e la vita ci sorride- almeno per i prossimi sette giorni, giusto???
    sulle banane, stavolta passo.
    ciao bella
    ale

    ReplyDelete
  3. figurati se mi impressiona la banana con il radicchio! Una volta ho postato un risotto banane, porcini, crispy bacon e gorgonzola...
    Forza e coraggio a prescindere e buona colatura di alici a tutti!
    (PS: un doppio tunnel carpale basta per entrare nella categoria dei cialtroni o si resta arenata in quella degli scrittori? Perchè non sei l'unica a non giocare a tennis...)

    ReplyDelete
  4. E invece io sono fra quelli con la faccia sbalordita, sebbene mi piaccia da morire abbinare la frutta al salato... non so se avrò il coraggio di provarlo e soprattutto se avranno il coraggio di provarlo i miei pargoli e il mio dolce doppio...
    Per il resto, neanche io gioco a tennis... dovrei preoccuparmi? ;)))

    ReplyDelete
  5. ...be', che c'è di male? Gliingredienti sono azzeccatissimi.

    Se ti dicessi cosa ho meso io su questo gelato, già abbastanza strano...

    ;-)

    ReplyDelete
  6. Mmmmmh :P Can I taste it? Did you leave some for me in the fridge? What do you mean, "no"? SGRUUUUUNT!

    Count me in for "strange mixes" like this one, my taste buds are adventurers and they like to discover new flavors ^^

    And thanks for the song, I even put in on my phone and listened to it again in the metro! And the video is funny :))

    ReplyDelete
  7. Guarda che l'abbiamo capito benissimo che 'sta cosa ti è venuta per l'utilizzo smodato del basilico spray: schiaccia oggi, schiaccia domani ed ecco che le giunture scricchiolano...

    In quanto all'abbinamento curioso sappi che dopo che Acquaviva qualche tempo fa mi ha propinato una zuppa di aglio e cocco non mi stupisco più di nulla!...

    ReplyDelete
  8. ..ma senti qui la banana la mangiano nell'asado, i trasgressivi ovvio..quindi..
    Vorrei evitare facili battute tipo andovai se la banana nun ce l'hai bella hawaiana..ecc ecc...per la precisione fonetica rivolgiti allo zione qui sopra..
    Per il resto non e' che hai usato troppo il gomito per quel famoso gesto per cui un tassista egiziano mi ha urlato dietro ahhhh 'tagliani..'tagliani ?...si, quello ormai internazionalmente riconosciuto. Ovviamente gli anglossassoni che sono piú sintetici usano solo un dito..ovvio. Baci e suerte !!

    ReplyDelete
  9. Basta ad usare la colatura 3x2 della Ale!!! ahahhahahhaha
    Vada invece per il dito medio suggerito ahahahahahah
    PS
    Confesso che il gusto mi dà alcune perplessità...poi però pensando a cocco&aglio mi hai convinta tu!!!! ehhehehe

    ReplyDelete
  10. se lo dici tu mi fido, non resta che provare! Buona settimana...

    ReplyDelete
  11. Vista così a me non dispiace per niente. Però niente cipolla per Auramaga... bleah!

    ReplyDelete
  12. Ah, dimenticavo, tomorrow is a brand new d@!##@!!!....aaaazzzzz!!

    ReplyDelete
  13. Un blog veramente carino ( volevo scrivere ganzo, ma non so se usa più!!) mi sono molto divertita a leggere il tuo post e voglio provare anche la ricetta anche se la banana mi lascia alquanto perplessa, da oggi con nostro piacere e divertimento ti seguiamo. Ciao Simona e Claudia

    ReplyDelete
  14. Fusion at its best!
    Ho mangiato alcuni curries che contenevano banane,ottimi.
    Questa ricettina me la segno!
    Besos.

    ReplyDelete
  15. ciao, ti ho appena scoperto e appena ho visto la petizione "save the daleks" non ho potuto resistere! vedo che abbiamo in comune tanti telefilm e l'amore per la cucina. divertentissimi i post,prometto che provo pure l'orzo con la banana!

    ReplyDelete
  16. @virò & gambetto: cocco e aglio?! Mi giunge nuova, forse la zuppa in questione era mandorle e aglio oppure cocco e arachidi...
    Comunque mi avete dato uno spunto, mo' ci lavoro e poi ve la beccate per davvero!

    ReplyDelete
  17. io non mi scompongo... anche perché mi sa che pure io ho un dolorino ehhhhh.. e non gioco a tennis... potremmo mollare tutto e andare a fare le cialtrone giocando a tennis con la sinistra, no?
    torniamo a banana ops a bomba sulla ricetta. Io la provo. La taglio piccinissima, però. Irriconoscibile. E glielo dico dopo :-D

    ReplyDelete
  18. @ arabafelice: ero certa che tu non ti saresti scomposta! :P
    E poi da quel che ho appreso leggendo uno dei tuoi commentatori tu sei quella dei biscotti alla maionese!!!!
    Biscotti che devo assolutamente provare, ho già asportato la ricetta col mio grimaldello virtuale :-DDD

    Thanks ;-)

    @ Ale: e stavolta Zeb ha fatto un gran lavoro di fino (quando eravamo pari, è arrivato lui ed il risultato è cambiato immediatamente!!!!)
    La colatura di balena pare decisamente appropriata, sì!
    D’altronde se si dice in culo alla balena, un motivo dovrà pur esserci, no? :P

    PS: vorrei sottolineare che abbiamo battuto il Bari (città natale di Cassano) quindi doppia vittoria!!!!


    @ acquaviva: buonooo il tuo risotto!!! Ora vado a cercarlo sperando un giorno di poter mangiare di nuovo il mio amatissimo gorgonzola…
    PS: il doppio tunnel carpale è ovviamente un valore aggiunto, ma in ogni caso, TU, saresti cialtrona ad honorem, con o senza tunnel del carpale :-)

    @ Stefania: sei perfettamente scusata, d’altronde sei la nostra ambasciatrice ufficiale della foodblogosfera, devi anche mantenere un contegno.
    Però, per sicurezza, preoccupati :P

    ReplyDelete
  19. @ Ziopiero: il tuo gelato deve essere fantastico! Anni fa avevo mangiato un gelato al gorgonzola e, devo dire, a me era piaciuto!
    Con pere e mascarpone deve essere delizioso, e quel tocco di zenzero lo rende sicuramente unico :P
    Spero di poterlo provare un giorno!

    @ Zeb: ooooh finally somebody watched the video till the end :-DDDD
    Nothing in the fridge, sorry...
    But I can always prepare it for you ;-)

    @ Viro: oh merde! (diciamolo in francese che sembra più fine) a te non ti si può nascondere proprio niente…
    Ebbene sì, lo confesso, ho il gomito dello spruzzatore!
    Zuppa di aglio e cocco? Mmmh devo andare a darci un’occhiata :P

    @ Glufry: ma sai che io la banana talvolta la metto anche nella carne?
    Ahahahahahah hai ragione per il gesto, mica ci avevo pensato!!!
    "Tagliani tagliani" è bellissima :-DDD

    Thanks ;-)

    @ Gambetto: la prossima colatura della Ale 3x2 in via di scadenza la usiamo per farci uno splendido SmellingDirtyCottonSocksCake!

    @ Chiara: grazie per la fiducia :-)))))
    Buona settimana anche a te!

    ReplyDelete
  20. @ Auramaga: oooh… no cipolla? Quindi nemmeno scalogno, right?
    Azzz... peccato perché la cipolla dà il giusto contrasto.
    Ahahhaah vedo che sei entrata perfettamente anche tu nello spirito della canzoneeeeeeeeeeeeeee *#@!!###*!!!!

    @ Le pellegrine Artusi: intanto complimenti per il nome, e benvenute :-)))

    Vi ringrazio per la fiducia! La banana, come anche l’ananas, si sposa benissimo col salato e con i cibi piccanti, osate e non ve ne pentirete! :-D

    @ Edith: ero sicura che tu avresti capito l'importanza del giallo frutto.
    E infatti col curry è la morte sua!!!! :P

    PS: L’anatra laccata dadaista va assolutamente preparata!!!

    @ Giò: dimmi che esisti davvero!!! Aaaaah che meraviglia, il mio Dalek di casa sta danzando a 360° dalla gioia!!!
    Ora passo da te ;-)

    ReplyDelete
  21. @ acquaviva: cocco-aglio, mandorle-aglio, cocco-arachidi che sia, voglio la ricetta :P

    @ madama bavareisa: ma potremmo anche mollare tutto e andare a fare le cialtrone giocando a tennis col pensiero, per esempio :P

    Aaaaah tu la tagli piccolissima così nessuno se ne accorge? Anche se è un peccato perché la parte che rimane visibile ha un suo perché e dona al piatto un certo gusto, approvo in pieno l'idea dell'imbroglio, e virtualmente ti stringo la mano! :P

    ReplyDelete
  22. hai il gomito del blogger troppo internet assoluto riposo

    ReplyDelete
  23. @acquaviva
    Corro a comprare le mentineeeee!!!!!!!!
    ahaaahahahahahah

    ReplyDelete
  24. Ebbene sì, esiste una donna italiana accanita e devota fan di Doctor Who, innamorata persa di David Tennant, nonchè succube di telefilm in lingua originale (sottotitolati perchè io e l'inglese siamo 2 mondi paralleli, in compenso ho imparato un sacco di insulti). invidio moltissimo il tuo dalek di casa, ho fatto richiesta per averne uno, ma in quanto non britannica mi vogliono rifilare quello arancione prodotto da Alessi, non è che puoi intercedere?
    ps: non vedo Sherlock e Being Human nella tua lista di tv show, non mi capacito..

    ReplyDelete
  25. il risotto è qui, anche se ti consiglio la lettura del post in un momento in cui non ti senti golosa di formaggio... http://acquavivascorre.blogspot.com/2009/09/il-pentolino-magico.html
    Le zuppe su citate non sono ancora pubblicate (quella cocco ed algio per la verità non l'ho ancora nemmeno inventata...). Se ti può consolare una vecchia zuppa di cocco, uva, pollo e biete...: http://acquavivascorre.blogspot.com/2009/10/una-terapia-commovente-ed-efficace.html

    ReplyDelete
  26. @Acquaviva: aglio e cocco ti giunge nuovo? Il fatto è che sei un vulcano di inventiva e quindi appena creata un'idea te la scordi perchè ne stai già seguendo un'altra!

    Ora per fortuna hai un blog che rappresenterà la tua memoria storica ed un giorno non potrai più dire, giusto per citare un esempio, che ti giunge nuovo preparare un dolce con cioccolato e melanzane!

    ReplyDelete
  27. Cipolla no, scalogno sì.
    Ognuno ha i suoi limiti.

    ReplyDelete
  28. @ Gunther: ahahaha il gomito del blogger mi piace :-D
    In realtà è vero che troppe ore alla tastiera possono causare problemi di questo tipo.

    Però il gomito del blogger nello specifico sarebbe paradossale nel mio caso, visto che negli ultimi tre mesi ho postato poco e niente :P

    @ Gambetto: attento che acquaviva è in grado di prepararti anche un intero menù con le mentine!!!! :P
    Lo sai che niente può fermarla!

    @ Giò: azzzz no no quello arancione noooooo!!!
    Bisogna intervenire assolutamente!
    Inoltre bisogna anche fermare Steve Moffat (benché lo abbia ammirato fino a che non ha preso in mano la scorsa stagione facendomi venire l'esaurimento)

    Se hai imparato gli insulti, allora non sei lontana dall'avere imparato l'Inglese! :-D

    Oh cavolo è vero che non ho più aggiornato la lista dei telefilm, ma lo farò presto!
    E sì, Sherlock e fra questi (anche se sono solo quattro episodi...)

    Invece Being Human l'ho mollato dopo il primo episodio, non mi ricordo esattamente perché, so solo che non l'ho più seguito, forse non mi convinceva molto...
    Dici che merita?

    @ acquaviva: grazieeeeee!!! Vado a curiosare comunque, ormai resisto a tutte le tentazioni formaggifere (o almeno, mi illudo di resistere)

    @ Virò: acquaviva ha la fortuna di avere due memorie storiche, il blog e te! :-DDDD

    @ Auramaga: ma davvero? Ho dato per scontato che siccome non ti piaceva la cipolla anche lo scalogno non fosse di tuo gradimento! Non si finisce mai di imparare :-DDDD

    ReplyDelete