Sunday, 26 June 2011

Tesco: Homeplus Subway Virtual Store



Geniale, assolutamente geniale!
British (and Daleks, of course) are SUPREME.

Thanks for the video, Zeb!

12 comments:

  1. e pensare che Tesco ha rinunciato al mercato italiano dopo alcuni test fallimentari... Che lievi differenze ci saranno tra noi, i Britannici ed i Coreani?!

    ReplyDelete
  2. Interessante, ma se dipendesse da me fallirebbero: preferisco vedere e toccare la merce prima di comprare. Sono vetusto, lo so.
    Dai un'occhiata qui, invece:
    http://www.windowfarms.org/

    TO VICTORY!

    ReplyDelete
  3. @ Acquaviva: io da Tesco solitamente ci metto le tende, e ci faccio anche le mie brutte figure con la macchina fotografica perché mi beccano quasi sempre (occhi al cielo!) però non sapevo che avessero testato il mercato italiano! Mmmh queste lievi differenze mi stanno facendo sghignazzare.

    @ Caronte: oh sì, io la penso esattamente come te! Non vorrei mai dover fare la spesa così in futuro, a me piace toccare con mano, e pure rifiutarmi di comprare la merce se non è in buone condizioni. Però tenendo conto del mercato Coreano dove, si sa, lavorano seguendo ritmi disumani, trovo che l'idea sia geniale, la più geniale in assoluto per il loro tipo di società.
    Oh grazie per il link, è davvero interessante! (ora so già che ci passerò mezza giornata a spulciarlo tutto!)

    EXTERMINATE!

    ReplyDelete
  4. ah, se avessimo la tesco...
    ah, se avessimo la metropolitana ...
    ah, se avessimo preso la cittadinanza che ci compete per diritto naturale....
    strepitosi, assolutamente strepitosi
    ale

    ReplyDelete
  5. Favoloso,Blade Runner meets "la spesa dalla signora Pina".Una volta ho visto (alla televisione inglese,naturelment),una signora che si e' sposata la torre Eiffel(non scherzo,lo sai).Io,che sono una donna semplice,optero' per Tesco....
    @ acquaviva: Lol!Mi hai fatto un po' ruggire..
    xxx

    ReplyDelete
  6. @ Ale: io ho una teoria, Tesco in Italia non apre perché noi siamo sempre in UK, se fossimo stanziali forse ci ripenserebbe :P

    @ Edith: aaaaaaaaaaaaaaaah ci sei mancata tantissimo!
    I was worried for you, were you eating horses at the caddozzoni without me??? :P

    Mmmmh, la tipa si è sposata la Tour Eiffel? Complimenti!
    Scelgo Tesco anche io! :-D

    PS: non posso fare a meno di pensare alla signora Pina in versione replicante!

    ReplyDelete
  7. Non ho parole.
    Anche perchè potrei incontrare la signora Pina replicante.
    A Roma invece mi accontento della figlia di Fantozzi, quella vera ( che poi è un uomo...) che fa la spesa nel mio stesso SMA.
    Che vuoi, ognuno ha quello che si merita :-)))

    ReplyDelete
  8. "Scelgo Tesco anche io! :-D"

    @Muscaria: ¬__________¬;;

    ReplyDelete
  9. @ Araba: cavolo, dici niente! La figlia di Fantozzi al supermercato!!! Mariangela!!!! :-DDD

    @ Zeb: ooops 8-[

    ReplyDelete
  10. Mhmm...posso dirla tutta...ovviamente è la mia visione di malato mentale...che palle!! :PPPP
    Io mi alzo la mattina alle 5:30 per essere prima delle 7 al mercato per scegliere con mano quello che mi piace, per annusare...per capire...
    PS
    A volte penso che la cultura tecnologica sia davvero aberrante...

    ReplyDelete
  11. Geniale, semplicemente geniale!

    @araba: io invece faccio la spesa con la moglie del pupone ;)

    @gambetto: puoi sempre annusare il manifesto alle 7 di mattina... Certo, però, per ordinare devi cambia' er telefonino!!! :D :D :D

    ReplyDelete