Tuesday, 29 March 2011

Pirottini ghiaccio-colorati per la Fondazione Santa Lucia



Un piccolissimo contributo per una grossa causa, ovvero, sostenere il reparto di neuro-fisiologia della Fondazione Santa Lucia di Roma che, purtroppo, rischia la chiusura.
Vi mando qui per tutte le informazioni.






E' una preparazione molto semplice, in realtà è solo yoghurt ghiacciato, ma non dubitate del suo successo: mangiare queste cose diverte sempre sia i grandi che i bambini.
Se avete degli stampi in silicone con forme divertenti, il risultato sarà di gran lunga migliore di questo.




Quel che vi serve è:

- pirottini in silicone
- yoghurt
- zucchero a velo colorato
- sciroppi (alla frutta o orzata, menta, etc)




In una ciotola mettete un po' di yoghurt bianco intero, aggiungete dello zucchero a velo azzurro (quello che ho usato io è al sapore di mora)  ed una volta raggiunta la tonalità desiderata, mescolare bene per uniformare il colore.

Quello fatto con lo zucchero a velo, devo dire, dà risultati sorprendenti, sia in termini di bontà, di solidità, che di resistenza alla temperatura ambiente, al contrario di quello fatto con lo sciroppo di amarena che, come potete vedere dalla foto, si è sciolto in un nanosecondo!




Altro esperimento fatto, e ben riuscito, è quello di versare nel pirottino un po' di succo di mela, e poi aggiungere al centro un po' di yoghurt.

(è quello a sinistra, giallino, con la base trasparente)




Una volta riempiti i vostri pirottini, o le formine che avete, mettete il tutto in freezer fino a che si sarà ben solidificato.

Sformate senza paura, perché il silicone vi permette acrobazie di tutti i tipi.


Questo bianco è fatto solo con yoghurt alla vaniglia, e anche questo regge perfettamente la temperatura fuori dal freezer.



Potete infilare uno stecchino quando sono ancora nel freezer, oppure decidere di mangiarli liberamente prendendoli con le mani, senza paura di sporcarvi le dita, o di doverle leccare: anche questo fa parte del divertimento!





Oppure potete girarli e mangiarli a cucchiaiate come se si trattasse di una coppetta...






Tutto questo pasticciare e sporcare non potrà far altro che divertire tutti i presenti: vi avviso, quello azzurro sporca che è una meraviglia, per cui ve lo consiglio!


Incrociamo le dita per il Santa Lucia, con la speranza che anche in futuro, come già in passato, proprio grazie a questo reparto, altri bambini possano imparare a fare passi da gigante: sia sulla strada, che nella vita.


22 comments:

  1. Simple is best! I love the result, they look fun and delicious :D (and perfect for hot summer days ^^).

    I hope the department of neuro-physiology is gonna stay open ;) *fingers crossed*

    ReplyDelete
  2. Avrei bisogno di un tovagliolo gigante, tipo coperta, da indossare prima di poter assaggiare questi pirottini...perchè di certo potrei diventare una macchia vivente in men che non si dica! :D ehehehehehehehe
    Molto carino lo spunto, indicato per portare un sorriso aggiuntivo all'iniziativa di Caris :)

    ReplyDelete
  3. ma che cariniiii!! a una cosa così non avrei mai pensato!!!! Sono felice che tu abbia potuto partecipare!

    ReplyDelete
  4. Sei troppo avanti. E io rubo per le attivita' after school ;-)

    ReplyDelete
  5. Che bellini che sono!!!
    Semplici e geniali!!!

    ReplyDelete
  6. Cioè, meravigliosi!!! Ma come faccio a farli per i miei quattro uomini pasticcioni??? Magari non faccio quello azzurro! ;)

    ReplyDelete
  7. Troppo forti! Soprattutto il pirottino al gusto puffo. Probabilmente si ottiene lo stesso effetto con i coloranti alimentari no? Adesso ci voglio provare.
    Comunque io rivoglio la foto con la pipa che non è una pipa e che in italiano non fa ridere nessuno.

    ReplyDelete
  8. @ Zeb: thanks!!! :-) And yes, they are great in the summer! Remember the "long ones" of two years ago? :-DDD

    @ Gambetto: in realtà se li prepari di forma allungata (tipo gelato) col bastoncino, ti sporchi molto meno, però non dirlo ai bambini :P

    @ Caris: ti ringrazio tantissimo! Sono felice anche io di avercela fatta, anche se all'ultimo secondo ;-)

    ReplyDelete
  9. @ Marina: grazie :-))))

    @ Araba: bella idea!!!
    Oh, ma col caldo che fa dalle tue parti dici che conviene sformarli direttamente in bocca? :-DDDDDD

    @ Mapy: ti ringrazio!!! :-))))

    ReplyDelete
  10. @ Stefania: ti puoi sbizzarrire con tutti i gusti di yoghurt, puoi anche evitare di colorarli, sono buoni lo stesso ;-)

    @ Auramaga: il pirottino gusto puffo è il mio preferito :-)
    Io non ci ho mai provato coi coloranti, però secondo me sì l'effetto dovrebbe essere più o meno lo stesso.
    E nel caso vedessi che il risultato è troppo liquido, puoi sempre aggiungere un po' di zucchero a velo per addensarlo meglio...
    In ogni caso anche senza colori, qualsiasi yoghurt (anche alla frutta) funziona.

    ReplyDelete
  11. oddio io già mi sporco da me mangiando qualunque cosa, non oso immaginare con questi... comunque devo ASSOLUTAMENTE provare :D

    ReplyDelete
  12. Ma che carini! Idea deliziosa!

    ReplyDelete
  13. oddio che belli...li voglio tutti...da collezionare!!!ahahaha

    ReplyDelete
  14. splendidi! quel turchese puffo poi fa una gola!!!! :-)

    ReplyDelete
  15. bellissimi e appetitosi anche per me, che amo il salato!

    ReplyDelete
  16. Ecco sono peggio del bianconiglio..sempre in ritardo...ma questi cosi sono geniali....!!!!!!

    ReplyDelete
  17. una bella idea per una causa più che giusta

    ReplyDelete
  18. Strepitosi, originali e giocosi e quando si ESSERLO/FARLO in cucina è veramente il massimo.
    Mi butto su quello azzurro che macchia a bomba, con la gioia dei mie due pupetti :)

    Bacio e buona notte
    diariodicucina.blogspot.com

    ReplyDelete
  19. @ Fed: sarà come una giornata passata a colorare un disegno, solo che questi colori li puoi mangiare :-D

    @ Patrizia: ti ringrazio ;-)

    @ Sulemaniche: il tuo nick è adattissimo per mangiarli e collezionarli tutti, senza sporcarti troppo :-D

    ReplyDelete
  20. @ Nora: vero? E' il mio preferito infatti :P

    @ Chechi: d'estate poi sono una goduria!

    @ Glufry: mi sa che fra tutti siamo un branco di bianconigli, guarda io con che puntualità ti rispondo :-DDDD

    ReplyDelete
  21. @ Gunther: grazie ;-)

    @ Letiziando: ti ringrazio! Oh sì, sono certa che i tuoi pupetti apprezzeranno ;-)

    ReplyDelete