Thursday, 25 March 2010

Valigia in mano e si parte!


Vi saluto adesso anche se parto domani mattina, perché poi sarò un po' incasinata e non vorrei rischiare di partire così, senza nemmneno salutarvi.



In questi giorni non sarò in grado di connettermi ad internet (a dire il vero sarà già tanto se funzionerà il cellulare, da quelle parti) però per Pasqua ci sono!

Nel frattempo, godetevi la compagnia di un vero supereroe: Capitan Baxeicò.
Il primo ed unico supereroe genovese!

Più giù vi ho messo il testo originale, e pure quello tradotto :P

Un bacione a tutti, e a prestissimo! :-)

PS: Virò perdonami, non sono riuscita a postare il post su Kitchen Confidential che ti avevo promesso, però quando torno lo finisco e lo posto!



(cantata dai Buio Pesto, voce narrante Elio e le Storie Tese)

Capitan Baxeicò

Intro:
Ti te gii da 'na parte e te xattan tûtto quanto dall'âtra.
Ti parcheggi drento a un silos, pe' pagâ tì ti ghe lasci o têu stipendio.
'Na bagascia in scia-a stradda, ogni metro 'na cagadda.
Quande tûtto l'è un problema ciamma Capitan Baxeico'!


Parlato:
Finalmente êmmo o primmo supereroe zeneize.
L'è un intrepido e coraggioso, ma un perfetto belinon!!!

Se gh'è un laddro che t'insegue, tì ti cüri forte che ciû no posso,
se ti paghi 'na bagascia, dexe euro perché de ciû no posso.
Se tì ti gh'è bezeûgno, no stâ a provâ vergheûgna.
L'è l'unico zeneize che de giorno o l'è normale e de neûtte o l'è speciale…
E se ti o ciammi t'ei segûo che…
No ghe pensa manco e arriva in t'un momento,
l'è orbo, grasso e lento, o Capitan Baxeicò.
Se quarchedun ratella e scieûppa 'na rissa in ciassa,
ghe dâ pan pe' fugassa o Capitan Baxeicò.

Se ti sciacchi quarche sotta no l'è çertamente corpa do can,
se ti cazzi lungo in tæra no gh'è mai nusciûn a dâte 'na man.
Se gh'è un po' de sporcissia, oppure un'ingiustissia,
e tì no ti gh'è a forsa de combatte di nemixi, e no ti treûvi amixi
no stâte a preoccupâ perché o l'è
sempre attento e pronto, no sta fermo mai un segondo,
dall'alba a-o tramonto gh'è Capitan Baxeicò.
L'è verde comme o pesto, no dixe mai 'na parolla,
in ta bratta no te molla, o Capitan Baxeicò.


Parlato:
Quande no ti sæ ciû che cöse fâ, quande no ti sæ ciù che pesci piggiâ,
quande no ti sæ ciû un belin, ciamma Capitan Baxeicò!!!

No se stacca da tæra perché l'è un pittin pesante,
o pâ un elefante o Capitan Baxeicò.
No ghe fâ puïa ninte, de sfide o l'è o re do mondo,
fa a gara a chi l'ha ciû lungo o Capitan Baxeicò.
Ti pêu dormî tranquillo, a têu robba a l'è a-o segûo,
o ghe l'ha sempre dûo o Capitan Baxeicò!!!!


Capitan Basilico



Intro:
Ti giri da una parte e ti rubano tutto quanto dall'altra
Se parcheggi dentro a un silos per pagare ci lasci lo stipendio.
Una puttana sulla strada, ogni metro una cagata.
Quando tutto è un problema chiama capitan Basilico.

Parlato:
Finalmente abbiamo il primo supereroe genovese.
E' un intrepido e coraggioso ma un perfetto imbecille!!!

Se c'è un ladro che t'insegue, tu corri a più non posso,
se paghi una puttana, dieci euro perché di più non posso.
Se tu hai bisogno, non stare a provare vergogna.
E' l'unico genovese che di giorno è normale e di notte è speciale…
E se lo chiami sei sicuro che…
non ci pensa nemmeno e arriva in un momento,
è orbo, grasso e lento, il Capitan Basilico.
Se qualcuno bisticcia e scoppia una rissa in piazza,
gli dà pan per focaccia, il Capitan Basilico.

Se schiacci qualche merda non è certamente colpa del cane,
se cadi lungo in terra non c'è mai nessuno a darti una mano.
Se c'è un po di sporcizia, oppure un'ingiustizia,
e non hai la forza di combattere dei nemici, e non trovi amici…
non starti a preoccupare perché è…
sempre attento e pronto, non sta fermo mai un secondo,
dall'alba al tramonto c'è Capitan Basilico.
E' verde come il pesto, non dice mai una parola,
nella merda non ti molla, il Capitan Basilico.

Parlato:
Quando non sai più cosa fare, quando non sai più che pesci pigliare,
quando non sai più niente, chiama Capitan Basilico!!!
Non si stacca da terra perché è un pochino pesante,
sembra un elefante il Capitan Basilico.
Non gli fa paura niente, delle sfide è il re del mondo,
fa a gara a chi l'ha più lungo, il Capitan Basilico.
Tu puoi dormire tranquillo, la tua roba è al sicuro,
ce l'ha sempre duro, il Capitan Basilico!!!

8 comments:

  1. Sono piegata in due dal ridere: ma come le scovi certe cose?

    Non preoccuparti per il libro: ci spiegherai tutto al tuo rientro...intanto buon viaggio, rilassati, divertiti e, soprattutto, non preoccuparti...tanto il supereroe genovese viglila sull'umanità! (O, viste alcune citazioni, solo sulla parte sopra il Po?!)

    ReplyDelete
  2. Buon viaggio!! Che belle le partenze.

    Fortissimo il Capitan Basilisco, mi sa che lo chiamo.

    ReplyDelete
  3. P.S. (non c'entra niente ma mi è venuto in mente). Pare che in una futura prossima puntata di Glee ci sarà Patrick N.

    ReplyDelete
  4. @ Virò: ti confesso, credo siano loro a trovare me! Sai com'è fra cialtroni... :-D

    Grazie, e davvero mi spiace non averlo finito perché lo avevo già iniziato quel post ^^
    Ma ci rifaremo al mio rientro!

    Il supereroe genovese vigila sull'intera umanità, su tutto il globo. E' verde perché è il colore del basilico :P

    @ Auramaga: belle le partenze, meno belle le valigie! Ma invece che liofilizzare i Pizzoccheri non si può trovare il modo di liofilizzare i bagagli???

    Sì, chiamalo Capitan Basilico, a lui fa sempre piacere rendersi utile, e poi hai visto come è attivo? :-D

    Oh sì, esattamente! Ci sarà proprio il nostro amico in una puntata di Glee, e stiamo tutti sperando sia l'episodio diretto da Joss!
    (Joss Whedon, quello di Buffy :P)

    ReplyDelete
  5. Grazie Sebastiano, e benvenuto! :-)

    ReplyDelete
  6. Io invece parto sempre così....;-). Bel blog, complimentoni! E buone vacanze.

    ReplyDelete