Friday, 19 March 2010

TRUE BLOOD: Back in Production!









Sharpen your fangs!
The best series on Tv is coming back: 13 June 2010
YEAAAAAAAAAAAAAH!!!! :-D




In questi giorni il tempo libero è veramente più che ridotto, praticamente inesistente, ma una cosa voglio dirla: se non conoscete questa serie rimediate al più presto!
I primi episodi non vi convinceranno, e forse all'inizio non vi convinceranno poi tanto nemmeno i protagonisti, ma poi (credetemi) vi ripagheranno di tutto, e con gli interessi!

Cosa importantissima: se di solito insisto sul consigliare di guardare una serie in lingua originale, qui insisto anche di più!
E non è solamente per i motivi che tutti noi conosciamo (traduzioni inquietanti, adattamenti da brivido, e voci da incubo) ma è soprattutto perché ai fini della trama è importante che voi possiate godere dell'accento cajun, e delle varie differenze linguistiche.
Non posso dire altro, o vi darei troppi spoiler.

Posso solo aggiungere (per chi non conoscesse la serie) che non si tratta della solita storia di vampiri, questa è diversa, è proprio un'altra cosa.
E no, grazie al Cielo, non ha nulla a che fare con produzioni cheap, soporifere, ed oserei dire "casalinghe" alla cui visione Twilight ci ha vergognosamente esposti.

Divertente, irriverente, non buonista, autoironica (sì, perché si prende in giro da sola) esteticamente perfetta, con una dose di trash alla quale non puoi resistere, e attenta ai dettagli, True Blood ti sbatte in faccia uno screening totale della società che non ti aspetti, perché non te lo aspetti da una serie del genere.
I personaggi sono ben scritti. la fotografia è splendida, e la regia è più che ottima.
In più è ambientata in Louisiana, praticamente una garanzia. Sapete tutti quante cose può offrire quel luogo...

Ah, mi raccomando, se decidete di vederla non andate a leggervi le varie sinossi tipo wikipedia and so on, perché davvero vi passa la voglia.
Va vista senza sapere a cosa si andrà incontro.

La serie è tratta dai libri di Charlaine Harris, e fortunatamente ha poco da spartire coi libri.
Alan Ball (che poi mi ha anche meravigliato visto che è lo stesso di Six Feet Under, serie noiosissima mollata praticamente dopo un paio di episodi)  ha veramente dato il meglio di se stesso, stavolta!
Qui ha dimostrato di essere un genio.
In pratica si è letto tutti i libri della Harris, li ha rivoltati come un unico gigantesco calzino, ed ha creato qualcosa di totalmente personale.

Certo, le radici sono quelle, ma il fiore è cresciuto in tutt'altro modo!

Io non ho letto i libri della Harris (e per il momento non intendo farlo)  ho paura di rovinare quel che ho visto finora.
Però di una cosa sono quasi certa: i libri non devono essere un granché, e questa idea si è persino rafforzata guardando la conferenza stampa di TB dell'anno scorso (in cui era presente anche la Harris).

Nonostante ciò mi piacerebbe sapere qualcosa di più riguardo ai libri, se qualcuno di voi li ha letti batta un colpo :-)


Intanto guardatevi la sigla di apertura e ditemi se non è un capolavoro!

7 comments:

  1. I can only second what you said, except that I remember being interested from the beginning :D But my memories can be wrong :))

    Also: watch the videos directly on YouTube, because for some reason, they are cut on the right when displayed on Blogger (both sites belong to Google, so it's strange).

    ReplyDelete
  2. PS: The "back in production" teaser is funny, I like the analogy :D

    ReplyDelete
  3. Today this blog is possessed!
    It does strange things, even double posts...
    I even had to fight against an answer I wrote, and I wanted to erase cause I needed to add something, but it was like Buffy: resurrecting all the time!

    About TB, boh...I remember we all were not really convinced 100% of the show with the first episodes, but maybe for you it was different :-D

    I see the videos very well, but must be cause I have a blogger account.
    Oh and by the way yes it works crazy, in fact I had to use a yahoo mail to create this blog, with a gmail account doesn't work :-/

    ReplyDelete
  4. Great show! I can't wait to watch the new episodes, even if I forgot how Season 2 ended... shame on me :-(

    ReplyDelete
  5. @ Luigi: don't worry, I sometimes have the same problem :-D
    By the way, strange, but I remember very well how TB ended...
    (I will let you know :P)

    ReplyDelete
  6. Grazie per la dritta, gli darò un'occhiata. Io, poi, adoro le storie di vampiri.

    ReplyDelete
  7. Sono sicura che non rimarrai delusa!
    Fra l'altro ha anche la particolarità di avere all'interno di ogni stagione un mistero da risolvere, oltre al resto della trama e sottotrame.

    ReplyDelete