Monday, 22 March 2010

Per favore leggete...

In un canile spagnolo c'è un Bull Terrier cieco che rischia di essere soppresso, e questo solo perché il suo proprietario (dopo ben cinque anni) se ne è voluto liberare, perché "imperfetto".

(il cane nella foto è lui, ed è un maschio)

E così, invece che darlo a qualcuno che se ne potesse prendere cura, e potesse dargli l'amore di cui ha bisogno, lo ha portato in un canile.
Tutto questo, come ho già detto, sta accadendo in Spagna, dove le leggi sono queste:

I cani che vengono portati in perrera (canile spagnolo) dal proprietario vengono soppressi dopo 10 giorni.
I cani che vengono trovati vaganti e portati in perrera vengono soppressi dopo 20 giorni.


Il problema è che c'è pochissimo tempo. Se questo Bull Terrier non troverà nessuno che si voglia prendere cura di lui, o nessuno che voglia adottarlo a distanza, verrà ucciso il giorno 23 di questo mese.
E' un cane dolcissimo, di buon carattere, e ha solo bisogno di una famiglia.

Io purtroppo non posso prenderlo, ma se avessi la possibilità di farlo lo farei immediatamente!
Ho sempre desiderato un Bull Terrier, ed il fatto che sia cieco non lo rende diverso o indesiderabile ai miei occhi.

Così vi chiedo solo una cosa, per favore, di far sì che la notizia circoli tam tam style, chissà... magari nella rete c'è qualcuno che ha la possibilità di salvare questo animaletto che ha avuto solo la sfortuna di essere solo un po' diverso dagli altri, o di fare in modo che almeno arrivi in Italia.
Oppure (ancora meglio) se conoscete qualcuno in Spagna che possa fare qualcosa, o spargere la voce, potremmo contribuire a salvare la vita a questo cucciolotto...

Questi sono gli unici riferimenti che ho:


alejandra@progettoanimalistaperlavita.com

patrizia@progettoanimalistaperlavita.com

www.progettoanimalistaperlavita.com

Oppure compilando il modulo salva cani qui


Grazie per l'attenzione, e se potete spargete la voce...

6 comments:

  1. I'd adopt him too, if only I could...
    I'll cross my fingers so this poor doggy finds a loving home really quick ;)

    ReplyDelete
  2. è molto imporatnte parlane per sensibilizzare tutti

    ReplyDelete
  3. già condiviso il post su facebook, speriamo bene!! purtroppo, vivendo già con Merlino che è diventato terribilmente impegnativo, non ho possibilità di occuparmi di un altro cane, ma la notizia sta girando, per cui, incrociamo le dita!!

    ReplyDelete
  4. @ zeb: I really hope somebody is gonna save him :-(

    @ Gunther: grazie, e benvenuto!
    Purtroppo non c'è molto tempo a disposizione, e questo è un blog molto giovane, di conseguenza con una visibilità molto limitata... speriamo bene!

    @ Fed: sai come sono venuta a saperlo? Ero al telefono con Luigi (che era seduto davanti al pc e connesso a facebook) e poco prima di salutarci ha letto la notizia proprio perché TU avevi condiviso il post!
    Vorrei tanto poterlo prendere io, porca miseria...

    Incrociamo le dita!!!

    ReplyDelete
  5. Segnalo il tuo post a tutti quelli che conosco...

    ReplyDelete
  6. Grazie Virò, sei un tesoro! Fortunatamente la cosa si è risolta, giusto in tempo :-)

    ReplyDelete